Alba: i World Masters Games, un’esperienza straordinaria COMMENTA  

Alba: i World Masters Games, un’esperienza straordinaria COMMENTA  

«Una grandiosa manifestazione, un’esperienza straordinaria, una grande organizzazione, una grande partecipazione. Siamo molto soddisfatti di questo evento che ha dato molto ad Alba e al nostro territorio a livello internazionale». Così, l’assessore allo Sport del Comune di Alba Olindo Cervella commenta le gare di Judo e Karate dal 3 al 6 agosto nella capitale delle Langhe per l’ottava edizione dei World Masters Games di Torino 2013. Tra un incontro e l’altro, l’assessore insieme al presidente dall’A.S.D. Judo Club Alba Claudio Piazza, lunedì 5 agosto ha accolto la delegazione giapponese formata dai signori Takeo Mori, Makoto Chogahara, Mutsuhiro Ito, Tloshiyuki Tonami, Tadashi Tamura arrivati da Kyoto per assistere alle gare di Judo e Karate e per capire come sono state organizzate ad Alba le competizioni delle due arti marziali giapponesi nell’ambito della manifestazione ideata e promossa da IMGA (International Masters Games Association) con il supporto organizzativo del Comune e dell’A.S.D. Judo Club Alba.

«La delegazione di alto livello che dovrà organizzare i World Masters Games del 2021 a Kyoto – dichiara l’assessore Cervella – è rimasta particolarmente entusiasta dell’organizzazione albese delle gare di Judo e Karate nell’ambito della manifestazione multi sportiva mondiale riservata agli atleti over 35 e ci ha invitati in Giappone come consulenti nella preparazione delle Olimpiadi Masters del 2021».

I World Masters Games con atleti provenienti da diversi paesi hanno portato ad Alba anche una medaglia di bronzo conquistata da Roberto Marchisio (Judo Club Alba) salito sul podio dei campionati del mondo di Judo over 35 nella categoria Master 4 Men +100 kg.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*