Alberi di Natale nel mondo. Ognuno ha il proprio stile per renderli unici

Alberi di Natale nel mondo. Ognuno ha il proprio stile per renderli unici

Viaggi

Alberi di Natale nel mondo. Ognuno ha il proprio stile per renderli unici

Sta per arrivare il Natale. Come ogni anno tutte le piazze del mondo si riempiranno di luci e colori: ogni paese ha il proprio modo di addobbare l'albero per renderlo unico e speciale.

Si avvicina il Natale. Come ogni anno si cercano i migliori addobbi e decorazioni da fare. Il simbolo più comune è, ovviamente, l’albero. Anche se, alcuni preferiscono i presepi. La diatriba dura da secoli ormai. C’è chi predilige un semplice abete, chi invece si cimenta con rappresentazioni costituite da statuette e muschi. Fuori dalle mura domestiche il presepe riceve da sempre più attenzioni. Gli artisti e gli artigiani donano il loro tocco, dando vita a splendide scene della natività. Per quanto riguarda, invece, l’albero di Natale, ognuno è libero di decidere come addobbarlo. Palline, fili d’oro, rossi, blu o d’argento, lucine sono gli oggetti più gettonati da sempre per abbellire l’abete natalizio.

Gli alberi nelle piazze d’Europa

Gli alberi di Natale sono un simbolo vero e proprio e ognuno ha il proprio modo di addobbarlo. Ogni piazza di ogni città ha il proprio. Rispecchiando lo stile e la vita di quel Paese.

A Roma, in piazza San Pietro si può ammirare il grande Albero di Natale del Vaticano. Ogni anno un Paese del mondo dona alla Chiesa uno dei suoi abeti migliori, per far sì che possa essere addobbato e arricchito, per diventare una vera e propria attrazione.

Albero

A Londra, l’albero di Natale che troneggia a Trafalgar Square lascia tutti i passanti senza fiato. Esposto di fronte alla National Portrait Gallery, fa compagnia alla colonna di Nelson. Una curiosità: ogni anno viene donato dalla Norvegia per ricordare il sostegno avuto dall’Inghilterra durante la Seconda Guerra Mondiale.

Albero

Madrid è una città che ama stupire sempre. Ogni anno, gli alberi di Natale nella piazza si contraddistinguono per il loro design. Le loro forme e i loro colori ammaliano i cittadini.

Albero

Il più grande albero di Natale d’Europa si trova a Lisbona, nella Praca do Comércio. La sua particolarità salta all’occhio: è completamente fatto da acciaio.

Poco tradizionale, ma molto ecologico. Addobbato da mille luci colorate, quando vengono accese la sorpresa è enorme.

Albero

Un altro grande spettacolo è assicurato con l’albero di Natale di Berlino. Vicino alla Porta di Brandeburgo, è un grande classico. L’albero dona un tocco di maestosità in più alla grande piazza tedesca.

Albero

Gli alberi di Natale nel mondo

A New York al Rockfeller Center appare un albero altissimo, enorme e addobbato da più di 12 mila luci. Simbolo del Natale nella Grande Mela. I turisti da tutto il mondo rimangono estasiati da tale bellezza maestosa.

Albero

Ad Abu Dhabi scegliere il modo “giusto” per abbellire l’abete è diventato un must. Nel 2010, hanno allestito l’albero più sfarzoso del mondo, con 181 preziosi diversi: diamanti, zaffiri e smeraldi. Ciò gli ha assicurato un posto nel Guinness dei primati. Questo albero così ricco valeva più di 11 milioni di dollari. L’albero si è potuto ammirare in un centro commerciale.

Albero

“L’albero capitolino” è il nome che si è scelto per chiamare quello che viene innalzato a Washington di fronte alla Casa Bianca.

Il presidente degli Stati Uniti d’America può ammirarlo ogni giorno, semplicemente affacciandosi dal suo balcone.

Albero

Insomma, per tutti coloro che amano viaggiare durante il periodo natalizio e ammirare la bellezza e lo stile, con il quale si decide di vivere il calore del Natale, c’è l’imbarazzo della scelta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche