Alcune formule di fisica COMMENTA  

Alcune formule di fisica COMMENTA  

La fisica è lo studio delle caratteristiche fisiche di oggetti materiali, tra cui forze, tempo, velocità, densità, temperatura, carica elettrica e magnetica. Queste caratteristiche vengono studiate sia dal punto di vista teorico che attraverso esperimenti e possono essere calcolate mediante delle formule.


Tra le molte formule importanti della fisica, ricordiamo:

La seconda legge della dinamica di Newton: essa viene espressa mediante la formula F = m*a, dove F è la somma di tutte le forze agenti sul corpo, m è la massa del corpo e a è la sua accelerazione.


La formula del lavoro: è un’estensione della seconda legge di Newton, quando la forza agisce su un corpo ad una determinata distanza. La formula è L = F*d, dove L indica il lavoro, è la forza applicata e è la distanza su cui la forza agisce sul corpo.


La legge di Ohm: espressa dalla formula V = R*I, ove è il potenziale tra due punti del conduttore, è la resistenza del conduttore e I è l’intensità di corrente che attraversa il conduttore.

L'articolo prosegue subito dopo


La formula di De Broglie: usata nello studio del comportamento ondulatorio di corpi particellari in movimento o interagenti con particelle sub-atomiche. La formula è  lambda = h/p = h/mv, dove lambda indica la lunghezza d’onda, h è la costante di Planck (6.62559 x 10^-34  Joule-secondi), p è la quantità di moto della particella, m è la massa e v la sua velocità.

La formula di Einstein per la Relatività Ristretta: è la celebre formula E = mc^2, dove E è l’energia totale del sistema, m la sua massa totale e c indica la velocità della luce, una costante che vale 2.998 x 10^8 metri al secondo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*