Alcune persone sono geneticamente predisposte alle punture di zanzara

News

Alcune persone sono geneticamente predisposte alle punture di zanzara

Stando a quanto emerge da uno studio recente, i geni delle persone determinano quanto attraente è il loro odore del corpo per gli insetti.

I risultati si basano su studi precedenti che collegano l’odore del corpo alle possibilità di essere morsi dalle zanzare.

Alcuni individui non vengono quasi mai punti e questo perchè secondo lo studio producano un repellente per insetti naturale che li tiene al sicuro.

Il nuovo studio ha trovato che le coppie di gemelli identici erano più simili nella loro attrattiva per le zanzare rispetto ai gemelli non identici.

Poiché i gemelli identici condividono gli stessi geni mentre i gemelli non identici no, questa è stata la prova che l’effetto della zanzara è geneticamente determinato.

Il tratto avrebbe circa lo stesso livello di ereditarietà come altezza e il IQ.

Lo scienziato Dr James Logan, della London School of Hygiene & Tropical Medicine, ha detto: “Indagare il meccanismo genetico dietro l’attrattiva per insetti pungenti come le zanzare può avvicinarci a scoprire modi migliori per tenere al sicuro le persone dai morsi e dalle malattie che gli insetti possono diffondere attraverso la puntura.

“Se comprendiamo la base genetica potrebbe essere possibile sviluppare metodi su misura per controllare le zanzare al meglio e magari potremmo anche prendere una pillola che migliorerà la produzione di repellenti naturali per il corpo e sostituire le lozioni per la pelle.

Altri risultati emersi sono stati che le donne incinte sono più attraenti per le zanzare, così come le persone più grasse.

1 Trackback & Pingback

  1. Alcune persone sono geneticamente predisposte alle punture di zanzara | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche