Aldo Andreani architetto a Mantova COMMENTA  

Aldo Andreani architetto a Mantova COMMENTA  

A Mantova fino al prossimo 10 febbraio, presso le Fruttiere di Palazzo Te si svolge la mostra dedicata ad Aldo Andreani architetto. Gli enti promotori della manifestazione sono: il Centro Internazionale di Palazzo Te, con la collaborazione del Politecnico di Milano – Polo di Mantova e Università Iuav di Venezia. I curatori della rassegna sono: Roberto Dulio, Mario Lupano. Si parte dal  debutto dell’architetto con il capolavoro della sua stagione giovanile: la Camera di Commercio di Mantova ( espressione meglio riuscita dello stile liberty  o floreale del tempo che non poté che includere motivi medioevaleggianti), passando  ad altri immaginari espressivi, come testimonia la villa La Rochetta a Bosisio Parini (1920-21). Nel primo dopoguerra, l’architetto si trasferì definitivamente a Milano. Qui troviamo alcune delle sue opere più conosciute, fino ad arrivare  al suo ultimo periodo.

Leggi anche: Cosa regalare a Natale ai genitori

Fonte Foto: arte.it

Leggi anche

Santa Lucia
Cultura

Santa Lucia: storia completa

Santa Lucia è una martire cristiana, morta durante le persecuzioni di Diocleziano a Siracusa, e si festeggia il 13 dicembre.   Le festività natalizie sono tradizionalmente collegate al personaggio di Babbo Natale, ma in molti paesi del nord Italia e del nord Europa è Santa Lucia a fare le sue veci. Infatti i bambini le scrivono una letterina, dichiarando di essere stati buoni e di essersi comportati bene per tutto l'anno, e chiedendo in regalo dei doni. Il giorno in cui si festeggia Santa Lucia è il 13 dicembre e, ricordiamo, che questa santa è stata una martire cristiana, morta Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*