Alemanno elimina Via Lenin - Notizie.it

Alemanno elimina Via Lenin

Roma

Alemanno elimina Via Lenin

Alemanno cerca tutte le occasione per lasciare tracce della sua vile politica e accoglie il suggerimento di un gruppetto di consiglieri deciso a eliminare Via e Piazza Lenin , situate nei pressi di via Magliana e Portuense. Essendo la commissione per la Toponosomastica composta da 7 consiglieri del Pdl e 5 di centrosinistra, pare ovvio il risultato. Chissà quali nomi tirerà fuori il Sindaco con la Croce Celtica, indegno ultrà populista e pericoloso fomentatore del nazifascismo capitolino, grazie ai finanziamenti generosi che eroga alle varie associazioni dell’estrema destra più violenta. Parla lui di dittatura pericolosa! Forse farebbe bene a documentarsi puntigliosamente sulla figura del grande Rivoluzionario Russo ! Del resto uno che fa un disastro dietro l’altro, uno che vuole sopprimere il diritto di marciare e manifestare, uno che sperpera i soldi dei cittadini per irrealizzare grandi inutili opere, uno che vuole svendere l’Acea e privatizzarla e fa combriccola con i vari Caltagirone e altri faccendieri , non sembra tanto distante dalle posizioni dittatoriali, ovviamente non possiede alcuna caratteristica o spessore per emulare nè il Duce nè Lenin nè altri dittatori che hanno scritto in un modo o nell’altro la storia.

Ma perchè non proponiamo una anzi un “Via Alemanno”?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche