Alessandro Magri trio Jazz: cd e DVD dal vivo COMMENTA  

Alessandro Magri trio Jazz: cd e DVD dal vivo COMMENTA  

Dopo anni di attività live, Magri ha deciso di dar vita al suo primo progetto in veste di band leader pubblicando il concerto dal vivo eseguito il 14 marzo 2012 presso il teatro di Cento (FE). A impreziosire la formazione, oltre a C. Bonora alla batteria e M. Scarcia al contrabbasso, troviamo nientemeno che Flavio Boltro, trombettista di fama internazionale. Il prodotto, offerto in pregiata confezione e doppio supporto, CD audio e DVD video, propone la formazione jazz classica, non soltanto per l’organico ma anche per il repertorio. Dal bebop al jazz modale, il rispetto per la tradizione chiaramente voluto, non è d’ostacolo alla sperimentazione di un sempre più personale linguaggio creativo. Un simpatico episodio dona a questo primo lavoro di Magri un sapore particolare. Il disco, e in particolare il brano “My Foolish Heart”, di Evansiana memoria sono dedicati al Padre; a ciò si aggiunge l’imprevisto saluto del figlio Francesco di tre anni, che irrompendo nel silenzio d’inizio concerto con un sonoro “Ciao Papà”, ha creato un’inaspettata quanto gradita conferma al filo conduttore della paternità. Magri, seguito dal Mº Brandi sino al diploma, è da sempre affascinato da nuovi linguaggi creativi. Afferma “la musica è una sola” e le divisioni di genere non gli appartengono. Ha studiato piano jazz con: E. Salvioli, K. Werner, T. Kirkpatrick e frequentato numerosi seminari anche con Barry Harris. Affermatosi professionalmente come produttore, arrangiatore e session-man, ha composto, diretto e arrangiato brani per le Olimpiadi di Torino 2006, evento seguito in mondovisione da oltre un miliardo di persone. Eccellente la lista dei dischi ai quali ha partecipato, oltre 50, tra I quali: L. Pavarotti, A. Bocelli, V. Rossi e B. Antonacci. Ha suonato con: V. Colaiuta, M. Landau, R. Jackson, P. Fresu, P. Odorici, M. Tamburini. Il terremoto accaduto in Emilia lo scorso maggio ha lasciato ferite che non sono ancora rimarginate. Tra le strutture danneggiate nel comune di Cento, c’è anche la scuola dell’infanzia paritaria A. Giordani che Magri ha deciso di aiutare devolvendone i proventi delle vendite. Acquistando questo CD/DVD nei negozi di dischi, store digitali o dalla casa discografica www.audioenginemusic.com, si parteciperà quindi a rilanciare il futuro di questa realtà.

(Comunicato Stampa)

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*