Alessia Messina: “le scuse da parte di Amedeo Andreozzi? Non le ho mai ricevute” COMMENTA  

Alessia Messina: “le scuse da parte di Amedeo Andreozzi? Non le ho mai ricevute” COMMENTA  

Insieme hanno formato una delle coppie più amate della passata stagione di Uomini e Donne, e la loro scelta atipica e romantica ha fatto sognare milioni di telespettatori della popolare trasmissione pomeridiana di Maria De Filippi. La storia tra l’ex tronista Amedeo Andreozzi e la bella Alessia Messina, però, ha purtroppo avuto vita breve: la partecipazione a Temptation Island, reality estivo di Canale 5, sembrava aver rafforzato il sentimento che li legava, eppure poche settimane dopo l’abbandono del villaggio sardo delle tentazioni è arrivato l’annuncio della rottura definitiva.

Leggi anche: Alessia Messina e Kekko Silvestre dei Moda: nuovo video


Li abbiamo poi rivisti entrambi in trasmissione, in occasione delle prime puntate del Trono classico della nuova stagione che vedevano ospiti alcune coppie di Temptation, a raccontare i motivi che li hanno spinti a dirsi addio.

Da quel giorno Alessia ha preferito scegliere la strada della riservatezza, evitando di dare in pasto a giornali e social la sua vita privata e sottraendosi a qualsiasi tipo di interviste riguardanti il suo ex, mentre lo stesso non si può dire di Amedeo, che recentemente ha rilasciato alcune dichiarazioni a Visto, e alla domanda in cui gli si chiedeva se lui e la Messina si sentano ancora o se abbiano chiuso definitivamente i rapporti, l’ex tronista ha risposto:

Nella prima metà di settembre abbiamo registrato una puntata di Uomini e Donne insieme ad altre coppie di Temptation Island.

Dopo la registrazione le ho mandato un messaggio per scusarmi, dato che ero stato duro e irruente. Lei mi ha risposto dopo tre giorni: non le interessavano nemmeno le mie scuse.

L'articolo prosegue subito dopo

E’ chiaro che non eravamo fatti per stare insieme: in 24 ore, lei ne passava 23 a lamentarsi. Queste riflessioni mi hanno portato a rivedere tutto: credo sia un bene sia finita”.

Dichiarazioni forti che ad Alessia non hanno fatto per nulla piacere, tanto da spingerla a rompere il silenzio e -in esclusiva per www.IsaeChia.it– rispondere al suo ex fidanzato. Eccovi le sue parole:

Ciao Isa e Chia, ho sempre evitato dopo la partecipazione a Uomini e Donne di esprimermi in merito alla mia relazione con Amedeo, nonostante io abbia ricevuto le più svariate proposte da giornali o blog. Leggendo le sue ultime dichiarazioni al giornale Visto, però, non posso esimermi dal farlo. Ho scelto voi perché da sempre vi siete distinte per la sincerità e l’educazione con cui avete commentato me e la mia storia. Anche io potrei raccontare di episodi successivi alla chiusura pubblica della relazione che hanno deluso le mie aspettative, ma -posto che la storia è nostra- inviterei Amedeo a non parlarne, o quantomeno a non raccontare le cose a metà. Ci tengo a confermare che ho ricevuto un suo messaggio post puntata, ma preciso che il contenuto era ben diverso da quanto da lui riportato: si limitava difatti ad esprimere il suo stato d’animo e le motivazioni che lo hanno spinto a raccontare pubblicamente episodi riguardanti la nostra storia, che al suo posto io non avrei mai riportato. Non ho ricevuto scuse e per questo non ho potuto accettarle. Aggiungo che non vi è mai stata alcuna voglia concreta di recuperare e risolvere i problemi della nostra relazione, diversamente da quel che lui ha fatto intendere. Le decisioni non si prendono mai da soli, ma qualora fosse così, se l’altro non fa nulla, tacitamente acconsente. Un saluto a tutti, Alessia”.

 

Leggi anche

air-visual-earth
Ambiente

Air Visual Earth: ecco la mappa mondiale dell’inquinamento

E' online la prima mappa mondiale dell'inquinamento dell'aria, si chiama Air Visual Earth. A crearla un team internazionale di ricercatori. Si chiama Air Visual Earth ed è la prima mappa mondiale che mostra la qualità dell’aria del nostro pianeta. Per la prima volta, una rappresentazione di questo genere è stata resa disponibile online. Air Visual Earth mostra in tempo reale la situazione dell’inquinamento sulla superficie della Terra. E’ stata predisposta da un gruppo di ricercatori di vari Paesi, che hanno lavorato sotto il coordinamento di Yann Boquillod, mettendo assieme i dati rilevati dai satelliti e da circa 8 mila stazioni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*