Alex Schwazer: Quattro Anni di Squalifica COMMENTA  

Alex Schwazer: Quattro Anni di Squalifica COMMENTA  

Quattro anni di squalifica e di fatto fine della carriera per il corridore italiano Alex Schwazer.

Il Tribunale nazionale antidoping (Tna) deve decidere oggi sulla richiesta della Procura antidoping.


Il corridore era risultato positivo all’eritropina, da lui stesso confessata, inoltre sono risultate  anomalie del suo passaporto biologico, ed tra le altre accuse ci sono  l’acquisto e il possesso di sostanze proibite e  la frequentazione del dottor Michele Ferrari, medico inibito

La difesa punterà soprattutto a “contenere” i danni contestando le “anomalie” riscontrate dagli esperti nel passaporto biologico dell’atleta.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*