Alga Kombu, la “dote” giapponese

Cucina

Alga Kombu, la “dote” giapponese

alga-kombu

L’alga kombu è un ingrediente molto comune nelle cucine dell’Estremo Oriente, in particolare del Giappone, dove viene usata per preparare i brodi, come si faceva da noi con il misto di verdure per brodo chiamate “dote”. Il suo gusto arricchisce zuppe e minestroni. Aggiunta all’acqua di cottura, ammorbidisce i fagioli, rendendoli più digeribili e riducendo la produzione di gas intestinali.

Ha poche calorie, contiene molto iodio ed è povera di sodio. E’ ricca di una sostanza gelatinosa, l’acido alginico, che ha un effetto depurativo sull’intestino. In più rafforza le difese, migliora la digestione, favorisce la circolazione e stimola il metabolismo. Va però evitata in gravidanza e durante l’allattamento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

piselli secchi
Cucina

Come cucinare i piselli secchi

26 maggio 2017 di Notizie

I piselli sono una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Fabaceae. Originaria dell’area mediterranea e orientale, è largamente coltivata e usata per l’alimentazione umana e per il bestiame. Scopriamo come cucinarli.

Loading...