Alghe killer nel lago dello Utah

Esteri

Alghe killer nel lago dello Utah

Sono tantissime le persone che si sono ammalate a causa di un pericoloso batterio presente nel lago dello Utah, negli Stati Uniti. A causa del batterio il lago ha cambiato colore e si è tinto di verde

Le ultime foto del lago Utah, negli USA, hanno dell’incredibile. L’acqua di questo famoso lago infatti ha cambiato del tutto colore divenendo interamente di un verde molto intenso. Purtroppo questo fenomeno non ha origini artistiche, il motivo di questo cambiamento è un pericolossismo batterio conosciuto con il nome di ‘ alga verde- azzurra’. Questo batterio ha creato non pochi danni, la sua elevata tossicità ha infettato numerosi bagnanti lasciandoli in gravi condizioni. Un disastro ecologico che ha colpito 130 persone che, a causa della contaminazione, hanno sofferto di pesanti disturbi.

Eruzioni cutanee, vomito e diarrea sono solo alcuni dei sintomi accusati dai bagnanti e la notizia più drammatica è che i contadini sono soliti utilizzare l’acqua del lago per bagnare i campi, dunque c’è il rischio che stia per scoppiare una vera e propria epidemia.

La ragione per la quale queste alghe nocive sono riuscite ad insinuarsi e a crescere così rapidamente all’interno del bacino dello Utah sembra essere proprio il caldo, che ha trasformato il lago in uno stagno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...