Ali, occhi verdi e cresta di aculei, il misterioso pesce terrorizza il web: “È un alieno”

Ali, occhi verdi e cresta di aculei, il misterioso pesce terrorizza il web: "È un alieno"

Una misteriosa creatura è stata pescata al largo della costa della Nuova Scozia in Canada. Si tratta di un pesce nero dagli occhi verdi, con delle ali ed una cresta di aculei. Il pescatore ha deciso di scattare una foto al misterioso essere postandola sui social, per capire di quale creatura si potesse trattare. In rete sono stati centinaia i commenti. Il pesce sarebbe uno squalo, ma secondo alcuni esperti potrebbe trattarsi di un animale poco conosciuto che vivrebbe nei fondali marini. Moltissimi, come riporta il Daily Star, hanno affermato che potrebbe trattarsi di un extraterrestre, o almeno, di una misteriosa creatura non identificabile. Ad ogni modo, sembra che la verità sia emersa e tutti coloro che temevano un’invasione aliena possono ora stare tranquilli. L’essere in questione altri non sarebbe che un pesce con naso chimera, uno squalo che vive nei fondali, ma che probabilmente ha perso la rotta salendo in superficie, venendo accalappiato dalla rete del pescatore.

Leggi anche: I labirinti nel mais, la nuova moda spopola negli Usa

Leggi anche

ponte sullo stretto
News

Renzi e il Ponte sullo Stretto: potrebbe creare 100 mila posti di lavoro

Il premier Matteo Renzi ha rilanciato l'idea del Ponte sullo Stretto di Messina. Potrebbe creare "100 mila nuovi posti di lavoro". Si ritorna a parlare di grandi infrastrutture in Italia, con il presidente del Consiglio Matteo Renzi che ha rilanciato l'idea del Ponte sullo Stretto di Messina. Intervenuto all'assemblea per i 110 anni del gruppo Salini Impregilo, il premier ha voluto parlare della grande opera più chiacchierata della storia italiana. Secondo Renzi, il Ponte sullo Stretto potrebbe "togliere la Calabria dall'isolamento e far sì che la Sicilia sia più vicina". Necessario il completamento delle grandi opere La frase che ha fatto Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*