Alimentazione e diffusione sul territorio dei conigli selvatici COMMENTA  

Alimentazione e diffusione sul territorio dei conigli selvatici COMMENTA  

I conigli appartenenti alla specie dei Silvilaghi sono più attivi la mattina presto e la sera tarda.

Si nutrono principalmente di erbe. Tuttavia, durante l’inverno, mangeranno anche ramoscelli, corteccie, arbusti, germogli e alberi giovani.


Quando sono nei pressi dei campi coltivati, non disdegneranno lattuga, carote e piselli.

Questi animalo mangiano per lo più nella prima serata, verso il tramonto, e al mattino poco dopo l’alba.


I maschi coprono un territorio più ampio rispetto alle femmine per l’alimentazione e l’accoppiamento.

Durante la maggior parte della giornata, i silvilaghi rimangono nascosti nella vegetazione e si muovono secono percorsi a zigzag per sfuggire ai predatori.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*