Alimenti ricchi di potassio e basso contenuto di sodio COMMENTA  

Alimenti ricchi di potassio e basso contenuto di sodio COMMENTA  

Il potassio è un nutriente importante ed elettroliti, che consente la contrazione muscolare e la trasmissione nervosa. Mangiare cibi ad alto contenuto di potassio aiuta la memoria, la funzione cardiaca, pressione arteriosa, la salute dei reni e la densità ossea. Il sodio collabora con il potassio, quindi le due sostanze nutritive dovrebbero essere consumate in quantità quasi uguali, ma la tipica dieta americana fornisce troppo sodio. Mangiare i seguenti alimenti aiuterà a mantenere potassio e sodio basso.


Prodotti lattiero caseari
Latte e alcuni prodotti caseari come lo yogurt e la ricotta forniscono abbondanza di potassio con poco sodio. Produzione di formaggi aggiunge il sale, in modo da evitare che la maggior parte dei formaggi sono a basso contenuto di sodio.


Frutta
Le banane sono la fonte classica di potassio, ma gli agrumi, come arance, sono anche buone fonti di sostanze nutritive. Evitare di bere i succhi di frutta, a causa del loro alto contenuto di zuccheri.


Verdure
Pomodori freschi e verdure a foglia verde sono buone fonti di potassio. Scegli versioni di succo di pomodoro e salsa a basso contenuto di sodio nella vostra dieta.

L'articolo prosegue subito dopo


Patate
Le patate sono un’eccellente fonte di potassio. Per le opzioni a basso contenuto di sodio, provare la cottura o tostatura, invece di schiacciare le patate, che in genere comporta un sacco di sale aggiunto.

Noci
Noci non salate, in particolare le arachidi e mandorle, sono grandi fonti di potassio.

Avocado
L’avocado è una buona fonti di potassio. Molti prodotti all’avocado, come la guacamole, contengono sodio alto.

Leggi anche

Salute

Quale acqua scegliere al supermercato

Acqua minerale in bottiglia reperibile sulle scaffalature del supermercato: ecco tutte le tipologie a seconda delle caratteristiche organolettiche, fisico-chimiche e microbiologica L’acqua è di vitale importanza per la salute umana Leggi tutto
Salute

Come curare le mani screpolate

Mani secche, screpolate e con setole: crema di cocoa butter, olio extra vergine d’oliva, olii di jojoba, di bamboo, burro di cocco e di karité: ecco come contrastare la disidratazione dell’epidermide Mani secche e screpolate? Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*