Aliquota Tasi 2014 L’Aquila

Guide

Aliquota Tasi 2014 L’Aquila

tasi-590x308

Il prossimo 16 ottobre è in scadenza una delle tasse che compongono nel complesso la IUC, l’imposta unica comunale, che prevede una serie di tributi da versare relativamente alle case possedute e abitate.

La IUC si compone di Imu, Tari e Tasi; quest’ultima è quella in scadenza in molto comuni italiani, tra i quali quello de L’Aquila. Se l’Imu è l’Imposta Municipale Unica, che quest’anno si paga solo sulla seconda casa, e la Tari è la tassa sui rifiuti solidi urbani, la Tasi è il tributo da versare per i servizi indivisibili forniti dal comune.

Ogni città ha avuto l’agio di fissare in autonomia l’aliquota di pagamento, per la quale moltiplicare la rendita catastale dell’immobile considerato. Tale aliquota doveva rientrare entro i limiti minimi e massimi decisi dallo Stato. Per il comune de L’Aquila, tale percentuale è stata decisa del 2 per mille, ma è prevista una decurtazione del 50% per le case rese inagibili dal sisma del 2009.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*