Alitalia, accordo con Air Berlin per nuovi voli

Voli e Trasporti

Alitalia, accordo con Air Berlin per nuovi voli

2

Continua il piano di ampliamento degli accordi commerciali con compagnie aeree internazionali da parte di Alitalia che vuole così incrementare il numero dei suoi voli. Dal 26 ottobre data di inizio dell’orario invernale, grazie ad un accordo firmato con Air Berlin, tutti i 412 voli settimanali diretti di Alitalia e Air Berlin tra Italia, Germania, Svizzera e Austria (quest’ ultima dell’operatore NIKI, compagnia aerea austriaca fondata da NIki Lauda e facente parte del gruppo Air Berlin) verranno effettuati in codeshare dalle due compagnie. Inoltre Airberlin trasferirà i tre voli giornalieri verso Dusseldorf, i due quotidiani per Berlino-Tagel e i tre giornalieri verso Vienna da Milano-Malpensa a Milano-Linate. L’accordo prevede anche altre destinazioni oltre agli aeroporti principale delle due compagnie aeree, ma per alcuni voli internazionali a lungo raggio occorre l’approvazione delle Autorità regolatorie per poter utilizzare il codesharing. L’elenco completo è stato inserito dal 20 ottobre nelle liste di prenotazione voli, ma sarà in vigore dal 26 ottobre.

L’amministratore delegato di Alitalia Gabriele Del Torchio si dichiara molto soddisfatto del traguardo raggiunto, che comprende anche un accordo sulla reciprocità dei programmi di fidelizzazione, perché questo potenzia il ruolo di Alitalia nelle rotte Italia-Germania così da offrire ai propri utenti un maggiore disponibilità di voli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche