Alla biblioteca di Beinette con il Cespec si parla di economia in tempo di crisi

Attualità

Alla biblioteca di Beinette con il Cespec si parla di economia in tempo di crisi

Terzo appuntamento martedì 26 febbraio alle 21 a Beinette, presso la biblioteca civica (via Gauberti 15), con ‘Pecunia non olet’, il ciclo di incontri di promozione culturale promosso dal Cespec (Centro studi sul pensiero contemporaneo), organizzatore dell’evento, con il contributo della Fondazione Crc. Protagonista dell’incontro, promosso in collaborazione con il Comune di Beinette e l’associazione culturale Attivamente, sarà l’“economista di strada” Franco Becchis con una conferenza dal titolo “L’economia di tutti i giorni nel tempo della crisi” che approfondirà gli effetti prevedibili e imprevedibili della crisi finanziaria sugli stili di vita e di consumo di tutti noi. Introdurrà la serata Sergio Carletto, presidente del Cespec. L’ingresso è libero.
Franco Becchis insegna economia alla Saint John International University sede di Vinovo ed è direttore scientifico della Fondazione per l’Ambiente e della Turin School of Local Regulation; ha inventato la figura dell’economista di strada, spiegata nel suo libro “Economia in Pillole” e sul sito economistadistrada.it.

Di prossima uscita “Finanza Happy Hour”, il primo romanzo finanziario italiano. Le sue principali aree di interesse sono l’economia pubblica e l’economia ambientale, con un’attenzione particolare alle scelte, pubbliche e private, che coinvolgono i beni comuni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche