Alla luce1500 capolavori confiscati da Hitler COMMENTA  

Alla luce1500 capolavori confiscati da Hitler COMMENTA  

Come rivela la versione tedesca di Focus, in una vecchia casa di Monaco di Baviera sono stati trovati ben 1500 capolavori di pittura che erano spariti ai tempi di Hitler.

Leggi anche: Finlandia: uccise a fucilate amministratrice e due giornaliste

Erano stati confiscati ai tempi del nazismo e non se ne era più avuta nessuna notizia sugli spostamenti o possibili nascondigli. E’ servito il figlio di un antiquario del tempo per scovare in una cantina insieme a cibo e altra roba vecchia di decenni questa gradita scoperta.

Leggi anche: Incendio durante rave party in Usa, oltre 30 morti

Si sa che il Terzo Reich li confiscava perché ritenuti immorali o appartenenti agli ebrei. Ci sono tele, acquerelli e altro di nomi altosonanti come Picasso, Chagall, Matisse e il valore stimato è di circa un miliardo d’euro.

Leggi anche

alecsandra-puflea-2
News

Ragazza cacciata dall’hotel perché scambiata per una prostituta

Episodio di razzismo denunciato a Ferensway, nel Regno Unito. Una ragazza rumena, Alecsandra Puflea, 22 anni, studentessa di Criminologia all'Università di Hull, si è vista rifiutare la camera di un hotel, l’Holiday Inn Express, che aveva prenotato online, perché scambiata per una prostituta. Era insieme al suo fidanzato. Dopo aver visto la sua carta d'identità, l'addetto alla reception l'ha mandata via, dicendo che l’albergo non accettava clienti rumeni - neanche il fatto chela studentessa abbia mostrato la sua patente britannica, è servito - . Poi la struttura si è scusata, dicendo di aver stabilito “quella” regola perché alcune ragazze provenienti dalla Romania erano state scoperte Leggi tutto
About Andrea Paolucci 2643 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*