Estate: come essere alla moda quest’anno

Moda

Estate: come essere alla moda quest’anno

ALT
estate 2015

Come essere di tendenza durante la stagione estiva? Scopriamolo insieme

La moda è qualcosa che cambia continuamente. Le tendenze si trasformano e si rinnovano giorno dopo giorno.Tuttavia, se si desidera approfittare dei saldi estivi, l’ideale è leggere questo articolo e comprare gli oggetti che al momento sono più di tendenza e di cui bisogna assolutamente approfittare!

D’estate i colori sono molto importanti. Si può, infatti, cominciare già in primavera ad indossare toni più dolci, dimenticando i colori scuri della stagione invernale come il marrone, il nero o il grigio. Durante la stagione estiva si deve sfoggiare al massimo tutte le sfumature di colore, soprattutto i colori più accessi e attraenti. Per caso avete mai indossato una maglietta verde fluorescente? Provatela, soprattutto se siete già abbronzate.

Sicuramente avrete visto qualcuno che indossava stivali o stivaletti estivi. E’ un’ottima idea, però non è una moda estiva. D’estate si indossano i sandali bassi o con la zeppa; l’importante comunque è che siano molto colorati. Dopo avere indossato per tutto l’inverno le scarpe nere o marroni, è finalmente arrivato il momento in cui fa più caldo e bisogna dare un tocco di allegria all’abbigliamento.

Non dimenticatevi ovviamente gli accessori! E’ molto importante indossare una borsetta dove mettere i soldi ed il cellulare e anche il make up per gli ultimi ritocchi.

Se invece si desidera vestirsi alla moda quest’estate non dimenticatevi che gli accessori sono veramente importanti. Consigliamo di portare sempre con sé gli occhiali da sole e anche un foulard con motivi floreali o quadri per metterlo in testa per coprirsi dal sole.

Inoltre, per quanto riguarda le tendenze mare: consigliamo bikini colorati. Parola d’onore: sono i migliori perché così permettono di prendere il sole su tutto il corpo. E quando si è vestite e con tutti gli accessori addosso, bisogna solo uscire e luccicare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...