Alla scoperta di Villa Isnard, tra misteri e fantasmi.

Alla scoperta di Villa Isnard, tra misteri e fantasmi

Viaggi

Alla scoperta di Villa Isnard, tra misteri e fantasmi

Villa Isnard
Villa Isnard

Fenomeni paranormali e fantasmi, alla scoperta di Villa Isnard, suggestiva residenza ricca di misteri.

Costruita per volontà di Maria Isnard, ricca ereditiera francese, Villa Isnard si trova a Cascina, provincia di Pisa. Tuttora in avanzato stato di abbandono, non è possibile visitarla. Il luogo suggestivo in cui è costruita, è considerata da molti una casa fantasma, tetra e spettrale. Il tutto è accentuato da un tetto spiovente grigio, un’inquietante torretta al centro della villa, arricchita con numerose finestre imponenti che ricreano una perfetta location horror, nonostante lo stile tipico delle ville in Costa Azzurra.

La villa di Maria Isnard è stata punto di ritrovo per molte famiglie nobili europee. Pare che anche Giuseppe Cei, famoso aviatore italiano, abbia frequentato per lungo tempo la villa, forse perché amante della stessa Maria Isnard. La villa è nota per essere lo scenario di molte leggende, alcune di queste accertate. Si dice che tra le foglie di un albero di castagno, situato nella adiacente Villa Bianchi, si trovi lo spirito di un vicino parente della proprietaria, il quale è solito terrorizzare fino la morte chi si trova a passar di lì.

O ancora, tra Villa Isnard e Villa Bianchi è stato creato un muro divisorio che magicamente è stato distrutto dopo solo un giorno. Sono stati accertati numerosi fenomeni paranormali tra le due ville, soprattutto lo spostamento di arredi.

Villa Isnard, nonostante sia un luogo abbandonato, riesce a mantenere vivo il fascino di un tempo. Il parco che circonda l’edificio è stato recentemente venduto per la costruzione di nuovi immobili. L’attuale proprietario, Emilio Isnard, vive a Nizza.

1 / 3
1 / 3
Villa Isnard
Villa Isnard
Villa Isnard

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche