Allarme airbag difettosi, 35 milioni di auto richiamate nelle sedi

Auto

Allarme airbag difettosi, 35 milioni di auto richiamate nelle sedi

Situazione singolare per alcune case automobilistiche mondiali, a causa di problemi all’airbag ed al relativo sistema di espulsione in caso di incidente.

Questo grave inconveniente ha coinvolto la casa di produzioni di parti automobilistiche giapponese Takata, una tra le più importanti al mondo. Come si può leggere su MSN e su Detroit News, sono state avviate le procedure di richiamo di ben 35 milioni di automobili appartenenti a B,W, Fiat Chrysler, Ford, General Motors, Honda, Mazda, Mitsubishi, Nissan, Toyota e Subaru. Almeno diciassette milioni di auto sono già state richiamate, ma si teme che il numero possa avvicinarsi ai 35 milioni.

Si tratta di una vera e propria vittoria giudiziaria e burocratica della National Highway Safety Administration, la NHTSA, che da tempo si occupa di sicurezza stradale e stava cercando di fermare questa situazione spinosa sugli airbag difettosi. L’airbag di serie è un componente importante per la propria sicurezza.

Leggi anche

Loading...