Allarme bomba alle Poste

Cronaca

Allarme bomba alle Poste

Allarme bomba alle poste di Velletri. I Carabinieri sono stati chiamati ben due volte per un possibile pacco sospetto dallo stesso numero. Quel telefono apparteneva a un ragazzo che aveva appuntamento con il padre per parlare di un conto in comune. Quel conto corrente era stato prosciugato. Il colpevole è il figlio. Ha chiamato più volte i Carabinieri per far slittare la verifica del padre perché a sparire sono stati ben 16000 euro. Cosa pensava il figlio? Che suo padre prima o poi non se ne sarebbe accorto? Oppure che nel tempo dell’allarme bomba avrebbe recuperato il denaro sottratto senza autorizzazione? Il giovane intanto è stato denunciato per procurato allarme e interruzione di pubblico servizio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Andrea Paolucci 2643 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact: