Allarme bomba volo Egyptair, costretto ad atterraggio di emergenza in Uzbekistan

News

Allarme bomba volo Egyptair, costretto ad atterraggio di emergenza in Uzbekistan

Un volo Egyptair
Un volo Egyptair

Il Cairo – Egitto. Un aereo Egyptair partito dalla capitale egiziana con direzione Pechino è stato costretto a un atterraggio di emergenza in Uzbekistan dopo che sarebbe scattato l’allarme bomba. Il velivolo sarebbe atterrato senza problemi della città uzbeka di Urgench, così come ha comunicato l’Uzbekistan Airways.

Da una prima ricostruzione sembra che il volo Egyptair 995 fosse partito in orario con direzione Pechino e che, tre ore dopo l’avvenuto decollo, un anonimo avrebbe contattato la sicurezza dell’aeroporto egiziano dichiarando che a bordo del velivolo ci fosse un ordigno pronto a esplodere.

Subito la compagnia Egyptair ha informato il pilota dell’emergenza e questi ha condotto l’atterraggio di emergenza nel vicino Uzbekistan per tutelare i 118 passeggeri e i 16 membri dell’equipaggio presenti sul velivolo. Una volta arrivato all’aeroporto di Urgench, l’aereo è stato evacuato e gli artificieri hanno iniziato subitamente la ricerca dell’ordigno. Per primi sono stati analizzati tutti i bagagli e poi gli interni del velivolo.

L’ispezione ha portato alla luce il fatto che non ci fosse nessun ordigno perciò il velivolo è ripartito alla volta di Pechino.

Per ulteriore precauzione, al momento dell’atterraggio di emergenza del volo 995, l’aeroporto uzbeko è stato chiuso sia per gli arrivi che per le partenze. Il presidente di Egyptair Safwat Mussallam ha dichiarato che bisogna prendere seriamente questo allarme, specie dopo la raffica di tragedie e allarmi che hanno colpito l’aviazione egiziana negli ultimi tempi.

Ricordiamo infatti che, il 31 Ottobre 2015, un attentato rivendicato dallo Stato Islamico portò alla morte di 224 persone che si trovavano a bordo di un charter russo ripartito carico di turisti dalla località egiziana di Sharm – el Sheikh.

Il 19 Maggio 2016 invece un Airbus A-320, sempre di proprietà Egyptair, si è inabissato nel Mar Mediterraneo portando la morte di 66 persone. Riguardo a questo tragico episodio, gli inquirenti stanno ancora cercando di portare a galla le scatole nere del velivolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche