Alluvione 2010: archiviazione respinta COMMENTA  

Alluvione 2010: archiviazione respinta COMMENTA  

Sestri Ponente. Anno 2010. Genova.

Paolo Marchini, 44 anni, muore alla Cava di Panigaro mentre svolgeva il suo lavoro di operaio. Fu travolto dal fango, mentre tentò di salvare la sua moto dallla violenza dell’acqua. Il corpo dell’uomo fu trovato in mare dopo tre giorni.


Il pm Francesco Pinto aprì un fascicolo contro ignoti per omicidio colposo, ma poi ne chiese l’archiviazione. Questa fu respinta dal gip Massimo Cusatti grazie all’avvocato dei familiari di Marchini. Il giudice chiede di invididuare i possibili responsabili e di verificare se le norme di prevenzione infortuni furono rispettate.


La nuova richiesta di archiviazione è stata nuovamente respinta, sempre con la forte opposizione dei familiari dell’operaio. Il gip ha dato due mesi di tempo per svolgere altri accertamenti.

Leggi anche

Robofriend
Genova

I robot del Salone Orientamenti

Si è svolta la settimana scorsa il Salone Orientamenti, la più importante iniziativa a livello regionale riguardo le opportunità formative e lavorative sul territorio, organizzato dalla Regione in collaborazione l'Università Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*