Alto Adige, grandi vini Doc

Vini

Alto Adige, grandi vini Doc

L’Alto Adige è una regione dominata dalle montagne e per la maggior parte carratterizzata da verdi boschi e da pascoli; un sesto del territorio è però adatto alla coltivazione, con circa 5.200 ettari dedicati alla vite e con quasi la totalità della produzione iscritta alla Doc.

I vitigni a bacca rossa più coltivati sono la Schiava, nelle sue varianti gentile, grigia e grossa, il Lagrein, il Cabernet Sauvignon e Franc, il Merlot e il Pinot Nero; a bacca bianca invece sono molto diffusi lo Chardonnay, il Pinot Bianco, il Riesling, ma anche il Sauvignon, il Moscato Giallo e il Müller Thurgau.

Veri gioielli sono il Moscato Rosa, da cui si ottengono vini dolci deliziosi, e il Gewürztraminer, il cui aroma caratterizza vini bianchi, secchi o dolci, eccellenti. Da provare anche il Kerner, vitigno i cui vini si stanno elevando di qualità vendemmia dopo vendemmia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche