Alto Adige Pinot Nero Doc Burgum Novum Riserva 2012, Castelfeder COMMENTA  

Alto Adige Pinot Nero Doc Burgum Novum Riserva 2012, Castelfeder COMMENTA  

A Cortina sulla Strada del Vino si trova l’azienda vitivinicola Castelfeder, fondata nel 1969 da Alfons Giovanett e condotta dal 1989 dal figlio Günther. Siamo nella provincia di Bolzano, in Alto Adige, terra da cui provengono alcuni dei vini di qualità più fini ed interessanti di tutta la penisola; la produzione aziendale, da circa cinquanta ettari vitati, si aggira intorno alle quattrocentomila bottiglie all’anno, dai classici vitigni di questa zona: Gewürztraminer, Pinot Grigio, Pinot Bianco e Pinot Nero, ed ancora Chardonnay, Sauvignon Blanc, Kerner, Müller – Thurgau, Lagrein, Cabernet ed ovviamente Schiava. L’azienda produce anche un pregevole Riesling in Mosella, che degusteremo più avanti.


Oggi assaggiamo una delle riserve della cantina atesina, l’ Alto Adige Pinot Nero Doc Burgum Novum Riserva: dopo diciotto mesi di affinamento in barrique e altri dodici in bottiglia, il frutto della vendemmia 2012 si presenta di un bel colore rubino trasparente e luminoso, di buona consistenza nel calice; il bouquet olfattivo abbastanza intenso propone aromi di lamponi, cassis, fragole, geranio e liquirizia. In bocca i tannini sono decisi, immersi in un corpo strutturato e caldo, ricco di frutta rossa e spezie; abbastanza fresco e piacevolmente sapido, si mantiene lungo e persistente al palato.


Pinot Nero di qualità, lo proverei in abbinamento con un bel cosciotto di maiale al forno.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*