Altro attentato a Volgograd COMMENTA  

Altro attentato a Volgograd COMMENTA  

++ Russia:investigatori,su bus stesso tipo bomba stazione ++

E’ opera di un kamikaze l’attentato di stamani su un filobus a Volgograd, nel sud della Russia: un uomo si è fatto esplodere, provocando almeno 14 vittime e 27 feriti, di cui 2 in gravi condizioni.

Leggi anche: Egitto, esplode bomba in un ristorante: 16 morti

L’attentatore ha agito con 4 kg di esplosivo Tnt. L’esplosione è avvenuta alle 8:23 ora locale (le 5:23 in Italia). Il veicolo è stato quasi totalmente distrutto.

Leggi anche: Attacco incendiario in un night club al Cairo: 16 vittime il bilancio provvisiorio

Lo fanno sapere gli inquirenti che confermano il legame con l’attacco di ieri, sempre a Volograd, ad opera di una donna kamikaze davanti alla stazione: 17 i morti.

Leggi anche

incendio-usa
Esteri

Incendio durante rave party in Usa, oltre 30 morti

Un violentissimo incendio è divampato durante un rave party in un capannone nella città californiana di Oakland, Usa. Mentre era in corso la festa le fiamme hanno rapidamente avvolto la struttura provocando la morte di molte persone,  quelle accertate ma con tutta probabilità oltre 30, forse 40, secondo fonti della polizia che ha affermato, 'siamo pronti al terribile scenario di una strage'. Inoltre sono state avviate le indagini per incendio doloso, anche se al momento rimangono aperte tutte le piste, compresa quella dell'incidente e non vi sono indagati certi. Sembra inoltre che nell'edificio non vi fosse alcun impianto antincendio. Quando Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*