Amanda Knox rilasciata. Condanna di omicidio capovolta

Gossip e TV

Amanda Knox rilasciata. Condanna di omicidio capovolta

Un tribunale italiano ha rovesciato la condanna di Amanda Knox per omicidio – e il giudice le ha ordinato di essere liberata dalla custodia.

Knox è scoppiata in lacrime – ed è stata immediatamente portata fuori dall’aula da agenti di polizia armati.

La famiglia Knox ha in programma di andare in Italia e ritornare negli Stati Uniti il più presto possibile.

Grida di approvazione dentro il tribunale, quando la sentenza è stata letta. Fuori dal tribunale, la reazione è stata mista – alcuni canti, applausi e fischi.

Nel 2009, Knox è stata condannata per l’uccisione nel 2007 della sua ex compagna di stanza Meredith Kercher. E’ stata anche colpevole di accusare falsamente il suo ex datore di lavoro dell’uccisione. Ma la sentenza d’appello… basata, in parte, su nuove informazioni relative alla prova del DNA ha cambiato il caso.

Anche se il tribunale ha rovesciato la condanna per omicidio della Knox, ha accolto la sua condanna di aver accusato falsamente il suo ex datore di lavoro di aver ucciso la Kercher.

Knox è stata condannata a 3 anni dietro le sbarre per quel crimine, ma dal momento che ha già trascorso 4 anni in carcere, Amanda non dovrà più rimanere in carcere.

La Corte ha anche annullato la condanna per omicidio dell’ex-fidanzato della Knox Raffaele Sollecito – che è stato anche liberato dalla custodia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche