Amazon destinazioni ha fermato la vendita di viaggi COMMENTA  

Amazon destinazioni ha fermato la vendita di viaggi COMMENTA  

Amazon destinazioni ha fermato la vendita di viaggi
Amazon destinazioni ha fermato la vendita di viaggi

Ieri Amazon ha aggiornato la sezione viaggi della sua pagina di offerte locali con questo messaggio:
“Il 13 ottobre, Amazon destinazioni ha fermato le prenotazioni di vendita sul travel.amazon.com e l’applicazione Amazon Local App.”

Se si dispone di una prenotazione, la prenotazione è ancora valida e verrà presa in considerazione da parte di tutti gli hotel.

Contenuti che riguardano alberghi e bed-and-breakfast sulla costa dell’Oregon e una manciata di altre destinazioni negli Stati Uniti a poca distanza delle grandi città sono stati rimossi dal sito, soltanto un semestre dopo il suo lancio.

Un portavoce non era disponibile per commentare a partire da questa mattina. Aggiorneremo la storia una volta che sapremo di più. La società ha rilasciato una dichiarazione per il Seattle Times:
“Abbiamo imparato molto e abbiamo deciso di interrompere Amazon destinazioni.”

Soltanto due settimane fa che Amazon stava offrendo premi per promuovere la sua pagina di Amazon destinazioni. Amazon Destinazioni notoo che Amazon local stava dando via ad un anno gratuito di Amazon Cloud Drive con qualsiasi acquisto relativo ad un albergo entro il 15 ottobre.

Ma ieri Amazon ha cancellato i riferimenti alla promozione e rimosso l’account Amazon destinazioni da Facebook.

In Gran Bretagna, l’altro paese in cui Amazon aveva lanciato un prodotto relativo ai viaggi, Amazon.co.uk, l’ultimo messaggio promozionale da Amazon Destinazioni e offerte locali risale al mese di Settembre e ai primi di Ottobre.

L'articolo prosegue subito dopo

Ma oggi il messaggio sulla pagina di viaggio è lo stesso:
“Il 13 ottobre 2015, Amazon Destinazioni smette di vendere le offerte di hotel nel Regno Unito.”

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Amazon destinazioni ha fermato la vendita di viaggi | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*