Ambiancè: Il Film più lungo del mondo

Cinema

Ambiancè: Il Film più lungo del mondo

Il regista Andres Weberg sta lavorando ormai da qualche anno ad un lungometraggio che si prospetta essere il più lungo mai esistito

Preparate a comprarvi un bell’abbonamento al cinema perchè il film di cui vi stiamo per parlare durerà ben 720 ore, sì, un mese! L’artefice di questa particolare impresa è il regista svedese Anders Weberg che sul suo curriculum conta altre numerose e lunghe opere, ma nessuna fino a adesso era arrivata a tanto. Il nome del film è Ambiancè e se volete farvi un’idea della trama esistono già dei trailer; il primo è uscito due anni fa e dura solo 72 minuti mentre il secondo, più recente, conta ben 7 ore e 20 minuti. Cosa ci vorrà mai raccontare Andres Weberg in 30 giorni?

L’ambientazione del lungometraggio è molto particolare, surreale per l’esattezza, il paesaggio è in bianco e nero e ci sono due attori principali che si muovono lentamente mentre i giorni passano.

Il regista ha dichiarato di aver voluto effettuare dei giochi di luce e se ne può avere un assaggio osservando il trailer. Il tutto sembra ricreare chiari riferimenti all’opera maestra di Ingrid Bergman Il Settimo Sigillo nella celebre scena della partita a scacchi con la morte. Il film che prima di Ambiancè aveva segnato il record del lungometraggio più lungo mai creato non è Il Signore degli Anelli come in molti penserete, bensì Matrjoschka, diretto da Karin Hoerler, con 95 ore. Se siete disposti a raccogliere la sfida il film sarà interamente pronto per il 2020, avete tutto il tempo per chiedere le ferie in ufficio con largo anticipo!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche