Amici: Daniele Liotti giudice del serale “Riscopro il mondo pop” COMMENTA  

Amici: Daniele Liotti giudice del serale “Riscopro il mondo pop” COMMENTA  

Amici: Daniele Liotti giudice del serale "Riscopro il mondo pop"

L’attore romano Daniele Liotti sarà tra i giudici della nuova edizione del serale di Amici di Maria De Filippi insieme a Eleonora Abbagnato, Ambra Angiolini e Ermal Meta.


A giudicare le sfide tra i concorrenti delle squadre capitanate da Elisa e Morgan quest’anno ci sarà anche un personaggio insolito. L’attore romano Daniele Liotti, volto noto del mondo delle fiction, ma con un passato ricco di esperienze anche al cinema e in teatro, si unirà alla ballerina Eleonora Abbagnato, all’attrice con trascorsi da cantante e conduttrice Ambra Angiolini e al cantautore Ermal Meta. I quattro saranno i giudici della nuova edizione del serale di Amici di Maria De Filippi, che partirà sabato prossimo su Canale 5.


Nel gruppo Daniele Liotti sembra quello meno affine al mondo musicale, ma l’attore assicura che non è così. “Ho due fratelli cantanti, uno scrive e compone per sé, l’altro ha una cover band che suona musica anni ’50 stile Elvis e Paul Anka: quindi le canzoni sono sempre state parte della mia vita, anche se io non so suonare granché bene.

Però mio figlio è un rocker e gira in casa con la chitarra”, ha raccontato per spiegare la sua decisione di prendere parte ad Amici. Decisione che è maturata “dopo un incontro con Maria De Filippi e la sua squadra perché mi è piaciuta molto l’energia che ho sentito e lo spirito del programma, che è quello di una battaglia tra ragazzi, però con tanta complicità e solidarietà l’uno con gli altri”.

Alla trasmissione Daniele Liotti si era già avvicinato attraverso il figlio, che ne è appassionato.

L'articolo prosegue subito dopo

Così, anche se confessa di non averlo mai seguito con continuità, ha imparato a conoscere bene il programma. Eppure, la sua partecipazione ha sorpreso tutti, visto che si tratta di un personaggio solitamente abbastanza schivo e riservato, che ha dribblato il gossip e centellinato le proprie apparizioni a programmi tv. “Sono sempre stato molto schivo nel vendermi e molto concentrato sul risultato della mia recitazione,” ha detto l’attore, “perciò ho evitato a tutti i costi di farmi imprigionare in un ruolo standard né di farmi incasellare in quella vacua e generica categoria degli attori belli. In poche parole, ho sempre provato a crescere”. Adesso Daniele Liotti sarà il giudice di altri talenti, in questo caso musicali, e proverà ad aiutare loro a fare altrettanto.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*