Anche a Bari la metropolitana COMMENTA  

Anche a Bari la metropolitana COMMENTA  

Anche Bari ha il suo collegamento metropolitano che unisce piazza Moro, il cuore del capoluogo pugliese, dove si trovano le stazioni centrali delle varie ferrovie, e il quartiere residenziale e popoloso del ‘San Paolo’. Vi è stata ieri l’inaugurazione e intorno alle 16 ci fu la partenza dei primi treni.
Il collegamento, comprende quattro fermate nuove e cinque gia’ esistenti. La distanza dal capolinea dell’ospedale San Paolo al capolinea di Bari centrale e’ di poco piu’ di 9,4 km e il tempo di percorrenza, comprensivo di salita e discesa dei viaggiatori alle fermate, e’ di 15 minuti. Sono previste 48 corse giornaliere (24 per senso di marcia) nell’arco orario dalle 5 alle 23,50 e il costo del biglietto sara’ di 1 euro.
Ci sono due gallerie e tre fermate interrate: ‘Tesoro’, l’unica collocata interamente sopra il livello del suolo, ‘Cittadella Polizia’, adiacente alla struttura dela Polizia di Stato, ‘San Gabriele’, nei pressi dell’omonima chiesa, e ‘Ospedale San Paolo’, adiacente alla struttura ospedaliera. Quest’ultima e’ predisposta per il prolungamento di circa 1.500 metri fino a raggiungere la fermata ‘Cecilia’e alla stazione delle ‘Regioni’ nel territorio di Modugno.

All’inaugurazione erano presenti il ministro degli Affari regionali, Raffaele Fitto, il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, il sindaco di Bari Michele Emiliano, il presidente del Consiglio regionale Pietro Pepe, l’arcivescovo di Bari-Bitonto monsignor Francesco Cacucci.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*