Anche il Dalai Lama si esprime sui migranti

News

Anche il Dalai Lama si esprime sui migranti

dalai lama
dalai lama

Il Dalai Lama si esprime sugli immigrati. “Ci sono troppi immigrati in Europa” queste le sue parole.

Il Dalai Lama simbolo di pace e di conciliazione fra i popoli, è stato sempre cauto sui fenomeni migratori, rispettando e difendendo la diversità culturale e religiosa e le diverse nazionalità.

Il Maestro supremo del buddhismo, costretto ad abbandonare il suo amato Tibet, ha sempre dichiarato che l’immigrazione massiccia fosse controproducente e portasse a una profonda e negativa destabilizzazione sociale.

In un’intervista alla Frankfurter Allgemeine Zeitung il Dalai Lama ha confermato il suo pensiero dichiarando: ““Se guardiamo i profughi in faccia, soprattutto le donne e i bambini, proviamo compassione, d’altra parte, nel frattempo sono diventati troppi. L’Europa e la Germania non possono diventare arabe. La Germania è la Germania”.

Inoltre il monaco supremo tibetano ha aggiunto che gli immigrati dovrebbero restare solo temporaneamente per poi tornare nei loro paesi. Il dovere del mondo non dovrebbe essere ospitarli ma aiutarli nella ricostruzione.

“L’obiettivo dovrebbe essere che ritornino e aiutino a ricostruire i loro Paesi”.

Le parole del Dalai Lama sono state poche ma chiare. I concetti non sono stati espressi da un partito politico ma da una delle massime autorità spirituali del mondo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche