Ancora un mese per visitare Casa Domotica

Tecnologia

Ancora un mese per visitare Casa Domotica

Domotica

Anche all’interno della propria abitazione è possibile inserire una serie di agevolazioni ai vari impianti installati e che possono essere di aiuto per semplificare le nostre azioni rendendo tutto maggiormente automatizzato. E’ proprio per questo scopo che è nata una scienza come la domotica e che per rendere ancora più esemplificativo questi vantaggi è stata data la possibilità alle persone di poter visitare una speciale villetta monolocale e dotata di allestimenti di ultima generazione.

A partire dal prossimo mese l’abitazione sarà quindi messa in vendita, ma per capire le potenzialità di queste innovazioni e la possibilità di installare queste funzioni anche all’interno delle proprie abitazioni è ancora possibile prenotare una visita attraverso Vividomotica. Positivo è stato il riscontro ottenuto dalla maggior parte dei visitatori che ritengono molto interessante la possibilità di comandare in modo intelligente funzioni come le tapparelle, le luci o il videocitofono, anche se un interrogativo comune a molto ha riguardato la voglia di saperne di più anche riguardo i costi, un aspetto non irrilevante per la maggior parte delle famiglie.

Proprio per questo motivo agli utenti che hanno desiderato saperne di più è stato preparato un piano specifico sui costi e per questo sono state date informazioni sulla configurazioni base, ma anche sulla possibilità di introdurre funzionalità ulteriori e spese relative anche negli anni successivi.

Inevitabile poi è stato anche il risalto dato a questo progetto da parte di emittenti televisive come Raitre e La7, ma ci sono stati anche due studenti dell’Università di Parma che hanno scelto di dedicare la tesi a questo interessante argomento.

Subito dopo la fine dell’esposizione sarà possibile comunque vedere da vicino le novitò offerte dalla tecnologia domotica visitando lo showroom permanente di Vividomotica di Parma dove sarà possibile anche consultare l’apposito catalogo.

Immagine tratta dal sito www.shoppingitalia.biz

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche