Ancora una volta il mare

Libri

Ancora una volta il mare

Ancora una volta il mare è un romanzo della scrittrice croata Natasa Dragnic. Roberta Alessi è una ragazza di diciannove anni. Durante una visita a Monterchi, dove si è recata per osservare la Madonna del Parto di Piero della Francesca, Roberta conosce Alessandro. Lui è un ragazzo di qualche anno più grande, fa il poeta ed è molto affascinante. L’incontro sembra essere stato deciso dal destino. Roberta infatti non sarebbe nemmeno dovuta andare a Monterchi in quanto il suo ragazzo era rimasto ad Arezzo, bloccato a casa con la febbre. Lei quel giorno avrebbe dovuto essere con lui, ma invece è andata diversamente. Alessandro dà un appuntamento a Roberta. Le dice che si sarebbero rivisti a Firenze. Nonostante le apprensioni e il parere contrario dei genitori e di Lucia e Nannina, le due sorelle più piccole, Roberta decide di recarsi all’appuntamento. Questo è l’inizio di una appassionante storia d’amore. Alessandro è affettuoso e romantico, ma si rivela anche imprevedibile.

Capita che scompaia per lunghi periodi, senza dare notizie. Il loro rapporto sentimentale dura anni, ma un giorno Roberta vede Alessandro assieme a Lucia e pensa che i due abbiano una relazione. Questo è il fattore scatenante di una rottura tra le due sorelle. Roberta lascia tutto e si trasferisce negli Stati Uniti. A distanza di anni, la famiglia si ricongiunge a causa della malattia dei genitori, ormai anziani. Ma il riavvicinamento delle due sorelle è destinato a durare poco. Ancora una volta il mare, di Natasa Dragnic, è un romanzo che parla di amore, gelosia e di rapporti famigliari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche