Andamento mercato immobiliare: gli affitti

Guide

Andamento mercato immobiliare: gli affitti

In questa guida vi dirò ad ampie linee l’andamento degli affitti/vendite riguardanti i mercati immobiliari in Italia, soffermandoci solamente su alcune importanti città italiane.

Direi di iniziare da Roma, la nostra Capitale: nel mese di Febbraio 2016 per gli immobili residenziali in vendita sono stato richiesti in media 3318 euro per metro quadro contro i 3342 registrati nel mese di Febbraio 2015. Nel corso degli ultimi due anni, il prezzo richiesto all’interno dal comune di Roma ha raggiunto il suo apice nel mese di Marzo 2014, con un valore di 3362 euro al metro quadro.

Bologna: Nel mese di Febbraio 2016 per l’andamento degli immobili residenziali in tale città sono stati richiesti 2591 euro per metro quadro, contro i 2593 registrati il mese di Febbraio 2015. Ne corso degli ultimi 2 anni il prezzo richiesto all’interno del comune di Bologna ha raggiunto il massimo a Marzo 2014, con un valore di 2696 euro a metro quadro.

Milano: Nel mese di Febbraio 2016 per gli immobili residenziali in vendita nel comune di Milano, sono stati richiesti 3270 euro per metro quadro, contro i 3295 registrati nel mese di Febbraio 2015. Il prezzo richiesto all’interno del comune ha raggiunto il suo apice, anche in questo caso a Marzo 2014, con una richiesta di 3225 euro a metro quadro.

Leggi anche: Qual è il rendimento di una casa in affitto

Palermo: Nel mese di Febbraio 2016, per gli immobili residenziali in vendita nel comune di Palermo, sono stati richiesti in media 1584 euro per metro quadro, contro i 1642 registrati nel mese di Febbraio 2015. A differenza dei comuni precitati, l’apice del prezzo richiesto all’interno di tale comune, si è verificato nel mese di Maggio 2014, con un valore di 1774 euro a metro quadro.

Firenze: Nel mese di Febbraio 2016, per gli immobili residenziali in vendita nel comune di Firenze, sono stati richiesti in media 3455 euro per metro quadro, contro i 3469 euro registrati nel mese di Febbraio 2015. Nel corso degli ultimi due anni, il prezzo richiesto all’interno del comune, ha raggiunto il suo apice nel mese di Marzo 2014, con un valore massimo di 3559 euro a metro quadro.

Verona: Nel mese di Febbraio 2016 per gli immobili residenziali in vendita sono stati richiesti in medi 1760 euro per metro quadro, contro i 1776 registrati per il mese di Febbraio 2015. Nel corso degli ultimi due anni, il prezzo richiesto all’interno del comune di Verona, ha raggiunto il suo apice nel mese di Maggio 2014, con un valore di 1904 euro a metro quadro.

Viste le tariffe per un affitto potresti considerare di affittare il tuo appartamento per fare qualche guadagno extra. Per rendere ancora più semplice il processo di guadagno puoi utilizzare Guesthero, il nuovo servizio innovativo per la gestione degli affitti brevi su Airbnb. Si basa su una commissione sull’affitto del proprietario dell’immobile, il quale potrà demandarne integralmente la gestione in tutti i suoi aspetti ai professionisti di Guesthero, start up innovativa con base a Milano ma che già programma di espandersi in altre città italiane. Tramite tale servizio l’host potrà migliorare il suo ranking e incrementare le proprie possibilità di guadagno giornaliero, senza occuparsi personalmente di qualsiasi aspetto inerente all’affitto breve, dall’accoglienza dell’ospite fino alle pulizie di fine soggiorno

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...