Andria, madre e figlio arrestati per spaccio COMMENTA  

Andria, madre e figlio arrestati per spaccio COMMENTA  

Andria, madre e figlio arrestati per spaccio
Andria, madre e figlio arrestati per spaccio

Perquisizione a casa di un pregiudicato 48enne

L’anziana madre tenta di disfarsi della droga del figlio

Una donna di 71 anni di Andria è finita dietro le sbarre assieme al figlio di 48 anni per spaccio di hashish e marijuana. I carabinieri di Andria hanno incrociato il 48enne pregiudicato andriese in bicicletta, notando come questi si fosse allontanato frettolosamente alla loro vista. Gli agenti lo hanno dunque seguito, fermato e perquisito, trovandogli nelle tasche un panetto di hashish da 100 grammi e una dose di marijuana.

Leggi anche: Bari: uomo accusato di violenza sessuale soffoca la figlia di tre mesi


A quel punto la perquisizione è proseguita a casa, dove però, giunti nell’androne, l’uomo ha urlato alla madre allertandola della presenza carabinieri. L’anziana donna ha dunque tentato di lanciare da una finestra uno zaino contenente altri 11 panetti di hashish da un etto ciascuno, più altre 19 dosi incelophanate per un totale di altri 43 grammi. Un militare è però riuscito ad entrare nell’abitazione prima che la donna si disfacesse della droga ed in seguito gli agenti hanno ritrovato un altro sacco contenente mezzo chilo di marijuana, un centinaio di bustine per confezionare le dosi, 860 euro contanti nascosti in un pigiama nell’armadio della camera da letto e un bilancino di precisione.

Leggi anche: Bari, pronti per la costruzione del villaggio Agebeo


Sono dunque scattate le manette per madre e figlio.

Leggi anche

Bari: uomo accusato di violenza sessuale soffoca la figlia di tre mesi
Bari

Bari: uomo accusato di violenza sessuale soffoca la figlia di tre mesi

Un uomo, un padre di Bari è stato arrestato dalla polizia in quanto accusato di violenza sessuale e di aver soffocato la figlia di tre mesi. I carabinieri di Altamura, in provincia di Bari, hanno arrestato un ventinovenne, colpevole di aver soffocato e aver violentato la figlia di 3 mesi. L'uomo non è nuovo a questi reati ed è già conosciuto dalle forze armate del luogo, in quanto aveva violentato la figlia minorenne di una coppia di amici. In base alle ultime indagini condotte dalla polizia, sembra che il giovane abbia più volte provato a soffocare la figlia, provocandole continui Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*