Angiografia con catetere

Salute

Angiografia con catetere


Questa procedura è nota anche come un angiogramma. Si tratta di un test poco invasivo che si concretizza filettando un tubo sottile (catetere) in un vaso sanguigno, al quale si accede attraverso una piccola incisione della pelle.

Questo tipo di angiografia è comunemente usata durante la ricerca di danni nei vasi del cervello, nei polmoni, nei reni e nel cuore. Le immagini sono viste attraverso i raggi X, che sono in grado di visualizzare le immagini usando il materiale di contrasto che viene iniettato nel catetere che scorre attraverso i vasi sanguigni. Questo spesso consente ai medici di trovare i blocchi o i restringimenti di un vaso sanguigno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche