Animali: gli accoppiamenti più dolorosi e più strani

Curiosità

Animali: gli accoppiamenti più dolorosi e più strani

accoppiamenti
Animali gli accoppiamenti più dolorosi e più strani

L'accoppiamento è un rituale piacevole per molti animali. Qui ti mostriamo alcuni degli accoppiamenti più strani e dolorosi del mondo animale.

Il mondo della natura ci sorprende sempre. Un mondo ricco, variegato anche per gli accoppiamenti tra gli animali. L’accoppiamento è un rituale piacevole e divertente. Per alcuni animali, capita che l’accoppiamento, l’atto di procreare non sia sempre così piacevole. In alcune specie di animali e di insetti può capitare che l’atto di procreare coincida con la morte del partner.

Vediamo una sorta di classifica degli accoppiamenti più dolorosi e strani che avvengono tra gli animali.

1. La mantide religiosa

In questo animale, l’accoppiamento avviene per cannibalismo subito dopo il matrimonio. La femmina, durante l’atto o subito dopo, mangia il maschio partendo dalla testa mentre gli organi genitali continuano l’accoppiamento. Un comportamento che spiega il bisogno di proteine della mantide e quindi il suo nutrimento.

get_97392184_web.630x360

2. Gli anticheus

Un tipo di marsupiale proveniente dall’Australia per il quale il sesso sembra una maratona. Un tipo di marsupiale che si accoppia con più partner uno dopo l’altro, andando avanti per ben 14 ore di fila.

In seguito a questa maratona sessuale, i maschi della specie non sono più gli stessi. Il loro aspetto cambia. Tendono a perdere i peli, rischiano di diventare ciechi e hanno anche delle piaghe. Molti di loro muoiono.

Animali-si-Accoppiano-Dolore-1

3. I coleotteri

In base a uno studio rilasciato dalla National Academy of Sciences, in seguito all’accoppiamento, le femmine di coleottero si ritrovano con molte cicatrici, sintomo di quanto siano state provate dopo l’accoppiamento con il maschio. I coleotteri hanno vari modi di accoppiarsi. Lo stesso maggiolino ha un organo riproduttivo a forma appuntita, con il quale durante l’accoppiamento ferisce la femmina.

I-coleotteri-1-800x400-800x400I-coleotteri-1-800x400-800x400

4. I gatti

Durante l’accoppiamento, i gatti emettono dei miagolii che possono essere sentiti anche a chilometri di distanza. Il pene del gatto ha dei ganci rivolti all’indietro che sono utili in quanto impediscono alla femmina di ritrarsi durante il rapporto sessuale. Appena la gatta viene arpionata, tocca al maschio completare l’accoppiamento, anche se le provoca dolore e fastidio.

09gatto

5.

Le cimici

In base ad alcuni studi fatti nel 1913, si è scoperto che la specie maschio della cimice aveva un organo riproduttivo a forma di ago con cui bucava l’esoscheletro della femmina durante l’accoppiamento facendole dei fori. Lo sperma rimane poi nella ferita, da dove arriverà poi alle ovaie. In base agli studiosi, è una strategia per il maschio, mentre per la femmina è un problema in quanto non si libera dello sperma e quindi altri partner non possono fecondarla.

immagini.quotidiano.net

6. I ragni Nephylengys malabarensis

Per quanto riguarda questo tipo di ragno, le femmine sono molto più grandi rispetto ai maschi. Le femmine arrivano a misurare 15 millimetri, mentre i maschi 5 millimetri. Durante l’accoppiamento, succede spesso che sia la femmina a mangiare il maschio. I maschi cercano di sfuggire alla morte adottando un metodo molto doloroso. Appena è avvenuto l’accoppiamento, il maschio del ragno si stacca i genitali dal corpo. In questo modo, il maschio ha salva la vita.

A questo punto i genitali saranno attaccati alla femmina, la quale continua a espellere lo sperma finché non riesce a liberarsi. Possono anche volerci sette ore prima che tutto torni alla normalità.

130844463-2d6ec8d1-40aa-4c04-900b-b4069ed9e5b5

Questi sono solo alcuni degli accoppiamenti più dolorosi e strani che avvengono tra gli animali. Nel caso ne conoscessi altri, faccelo sapere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche