Anna Magnani ricordata a 40 anni dalla morte - Notizie.it
Anna Magnani ricordata a 40 anni dalla morte
Guide

Anna Magnani ricordata a 40 anni dalla morte

Basta un’immagine ritrovata negli archivi, riproposta in questi giorni. Certo, c’è il bianco e nero di Anna che corre verso il carro dei tedeschi e cade a terra fucilata. È il cinema riproposto da RaiTre con “Roma città aperta”. E poi c’è il bianco e nero di Anna che traduce per Marylin le parole di Ruggero Orlando, capo istituto italiano di cultura. Anna suggerisce poi a Marylin cosa dire in quella occasione.

Anna e Marylin: è la prima chicca del documentario della serie Donne nel Mito in onda su Diva (Sky), realizzato da Marco Spagnoli. Il documentario racconta il periodo americano della grande attrice attraverso le parole del figlio Luca, del più importante press agent italiano Enrico Lucherini, della biografa di Anna Magnani, Matilde Hockhofler, e di Caterina D’Amico, preside della Scuola nazionale di cinema. Il documentario esplora il rapporto tra Anna Magnani e il suo grande amico Tennessee Williams.

Pescare negli archivi per esplorare nuovi percorsi di vite conosciute: è questo che si dovrebbe fare con la vita dei grandi artisti.

Cercare quel che non si sa, senza che questo significhi dimenticare il loro volto più noto. Perché l’Archivio splende, talvolta ha vita propria, e permette di legare l’immagine popolare della Magnani (Visconti, Roma, i gatti) con il suo lato più raffinato (Williams, New York, l’Oscar).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*