Anne Hathaway dice di mancare di “sex appeal” COMMENTA  

Anne Hathaway dice di mancare di “sex appeal” COMMENTA  

Anne Hathaway assume una posa glamour sul numero della rivista inglese Harper Bazar, ma lei sicuramente non si considera sexy.

La 30 enne attrice dice di non essere Rihanna. “Io non sono Rihanna”, ha detto nell’uscita del numero di febbraio.” Non sono cool. Quando le persone mi incontrano per strada, vogliono abbracciarmi, non vogliono una foto, e vogliono un abbraccio perché amano il mio lavoro. Per un lungo periodo, siamo stati io e il mio manager soli contro il mondo”, ha raccontato l’attrice de ” I miserabili”. “Io ero vista come un cartone animato, con il quale nessuno si identificava – molto zuccherosa, molto dolce, molto accessibile  e non interessante. Non avevo grinta né sex appeal”.

Non è la prima volta che Anne Hathaway parla in questo modo del suo look.

Leggi anche: Anne Hathaway, protagonista de Il Diavolo veste prada ha compiuto 34 anni


Nell’uscita di gennaio del numero di Glamoru, l’attrice ha rivelato che la sua ossessione della magrezza è una sorta di “vergogna” e ha detto che lei si preoccupa del suo corpo.


“Sento ancora lo stress ” Sono abbastanza magra? Sono troppo magra? Il mio corpo è della forma giusta?”. E’ una sorta di ossessione che mi ha portato a pensare se io sarei cresciuta.  E’ una costante fonte di vergogna per me”.

Leggi anche

Il mago di Oz
Cinema

Il mago di Oz: riassunto libro sintetico e veloce

Ecco un riassunto del libro "Il mago di Oz" sintetico e veloce, dal quale è tratta anche una pellicola cinematografica di successo.   Il meraviglioso mago di Oz è un famosissimo libro per ragazzi, ma amato anche dai più grandi che ormai lo considerano un vero e proprio classico. Il libro è stato scritto dall’autore L. Frank Baum, e illustrato, per quanto riguarda la prima edizione, da W.W. Denslow. Proprio la prima edizione fu pubblicata da George M. Hill nel 1900 a Chicago, anche se l'opera è stata poi ripubblicata numerose volte e tradotta in numerose lingue, semplicemente con il Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*