Ansia con Disturbo Affettivo Stagionale COMMENTA  

Ansia con Disturbo Affettivo Stagionale COMMENTA  

L’inverno può portare sia la depressione che l’ansia. Il disturbo affettivo stagionale è una malattia che può portare a devastanti attacchi di depressione. La maggior parte delle persone non hanno depressione associata ad ansia, ma se si ha il disturbo affettivo stagionale (SAD), entrambi possono insorgere.



Disturbo affettivo stagionale
Il disturbo affettivo stagionale è una condizione ciclica che si verifica di solito durante l’autunno e l’inverno, quando le notti diventano più lunge e manca la luce del sole. Il disturbo affettivo stagionale provoca sentimenti di disperazione, stanchezza, tristezza e, insieme a una mancanza di interesse nelle attività.


Ansia
L’ansia è uno dei sintomi del SAD. I segni di ansia includono preoccupazioni ossessive, paure irrazionali o ossessive, insonnia, tremori, panico e dolore toracico.


Come sono correlati ansia e depressione?
È comune per una persona con qualsiasi tipo di depressione, compresi SAD, avere anche ansia, e viceversa. La depressione porta a sentimenti di disperazione e impotenza, scatenando l’ansia.

L'articolo prosegue subito dopo


Trattamento dell’ansia
La terapia cognitivo-comportamentale può essere usata per aiutare a trattare i sentimenti di ansia mediante l’insegnamento di monitorare i vostri pensieri e comportamenti. I farmaci antidepressivi o anti-ansia possono anche aiutare.

Trattamento SAD
Il disturbo affettivo stagionale può essere trattato con antidepressivi, la terapia cognitiva comportamentale, terapia della luce o una combinazione di terapie.

Leggi anche

Salute

Acne polimorfa tardiva: cos’è

Acne polimorfa tardiva: forma di acne comedonica che si presenta in tutti i soggetti con fascia di età compresa tra i 30-35 anni, cagionata dall’alterazione ormonale, regime alimentare, stato psico-fisico e problemi di detersione della Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*