Antartide, l’aereo abbandonato nel ghiaccio

Viaggi

Antartide, l’aereo abbandonato nel ghiaccio

L'aereo abbandonato in Antartide

Il velivolo abbandonato in Antartide, un Vickers, è stato scoperto a Cape Danison a Capodanno del 2010 da un team di ricercatori australiani della Mawson’s Huts Foundation, dopo tre anni di infruttuose ricerche. Si trova lì dal 1911, da quando l’esploratore australiano e geologo Douglas Mawson – dal quale prende il nome la fondazione che ha effettuato il ritrovamento – cercò di volare per la prima volta in Antartide proprio con quell’aereo, che allora era di costruzione piuttosto recente. Purtroppo nell’ottobre di quell’anno, poco prima di partire dall’Australia, esso ebbe un incidente durante un volo di prova: non ci furono feriti, ma gravi danni alle ali. Mawson le fece rimuovere, ma decise comunque di trainare il resto dell’aereo come una sorta di slitta a motore, usando degli sci invece del carrello. Tuttavia proprio il motore non riuscì ad affrontare le temperature polari dell’Antartide, si fermò e venne abbandonato. Nel 1975 venne avvistata dall’alto in mezzo ai ghiacci, ma il resto dell’ aereo era completamente sepolto e fu impossibile trovarlo per molti anni. Alla fine venne scoperto un pezzo di metallo e per la precisione di una parte del motore, grazie alla bassa marea e ad uno strano scioglimento del ghiaccio, dovuto alle temperature più miti: non era mai successo in quel periodo dell’anno. Il ritrovamento fu merito di Mark Farrell, un carpentiere membro dell’equipe che si occupava della conservazione di alcune baite di legno che Douglas Mawson aveva fatto costruire. Alla fine di gennaio del 2010, i resti dell’aereo sono stati riportati in Australia.

[Gallery]

1 / 6
1 / 6
L'aereo abbandonato in Antartide
vickers_rep_monoplane
Altra foto con il velivolo
Foto con il velivolo
Baite fatte costruire da Douglas Mawson
Mark Farrell indica il punto dove è stato trovato l'aereo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...