Anteprima: Calcio: il Bayern sta per terminare l’anno come capolista con l’allenatore in bilico per il prossimo anno

Calcio

Anteprima: Calcio: il Bayern sta per terminare l’anno come capolista con l’allenatore in bilico per il prossimo anno

Berlino, 13 dicembre – La capolista della Bundesliga, il Bayern Monaco, cercherà di finire la prima parte della stagione con una vittoria sul Borussia Moenchengladbach venerdì in base a quano ha detto l’allenatore Jupp Heynches in vista del prossimo anno.

Con la pausa di circa 4 settimane, i bavaresi potranno consolidare il loro primato con le 14 vittorie su 17 per cui sono la capolista.

Al secondo posto, il Bayer Leverkusen che ha 30 punti e ospita l’Amburgo, mentre i campioni del Borussia Dormund al 3° posto a quota 27 punti, andranno in casa dell’Hoffenheim.

I dirigenti del Bayern, consapevoli dell’implosione dell’anno scorso che costò il titolo alla squadra, stanno maggiormente attenti questa stagione e hanno anche propostao all’allenatore di mantenere la calma tra i giocatori.

Heynckes che è arrivato al terzo compito la scorsa stagione ha condotto la squadra ad avere il miglior attacco e la miglior difesa, con soli 6 gol subiti.

Parlando del contratto:
“Questo è un punto di cui noi non parleremo ora”, ha detto il presidente del Bayern, Hoeness ai giornalisti questa settimana mentre visitava un fan club e gli chiedevano del contratto di Heynckes.

“I problemi personali non verranno discussi in questa sede, perché vogliamo passare delle vacanze tranquille”.

L’allenatore, che è molto vicino a Hoeness, potrebbe avere un nuovo contratto se termina la stagione con il 2° trofeo.

Parlare di un successore per il 67 enne allenatore, è stato vorticoso nelle scorse settimane quando si è fatto il nome dell’ex allenatore del Barcellona, Pep Guardiola.

L’ex portiere del Bayern e della Germania è diventato un sostenitore degli spagnoli, scrivendo nel suo blog di un periodo di transizione per quanto riguarda Guardiola al Bayern che potrebbe portare un po’ di esperienza spagnola regalando così un buon mix.

Se Heynckes, che ha portato il Real madrid a vincere la Champions nel 1998 ed è in procinto di andare in pensione al Bayern nel 2009, vuole rimanere, non è dato sapere.

Qualora il Bayern dovesse vincere la Bundesliga quest’anno, avrebbe con sè un altro grande record: sarebbe l’allenatore più vecchio a vincere la Bundesliga .

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...