Anticipazioni Una vita settimana 7 – 11 Marzo 2016 COMMENTA  

Anticipazioni Una vita settimana 7 – 11 Marzo 2016 COMMENTA  

Anticipazioni Una vita settimana 7 - 11 Marzo 2016
Anticipazioni Una vita settimana 7 - 11 Marzo 2016

Come ogni settimana ecco le anticipazioni Una vita settimana 7-11 Marzo 2016, dove i protagonisti saranno ancora alle prese con la terribile epidemia di febbre di tifo, della quale hanno iniziato ad ammalarsi molti dei personaggi conosciuti dal pubblico di Una vita.


Nel corso degli episodi precedenti, quelli di fine Febbraio ed inizio Marzo, le condizioni di Fabiana peggiorano notevolmente e nel frattempo si ammala anche Maria Luisa. Leonor scopre la relazione fra suo marito Claudio e Marco che si trova in ospedale e Felipe e Celia si ritrovano separati.


Come anticipazioni Una vita settimana 7-11 Marzo 2016 scopriamo cosa accade alla famiglia Alvarez-Hermozo. Sappiamo già che Celia e Felipe sono separati dalla barricata e Celia è sempre di più fuori di senno ed arriverà ad ingerire una massiccia dose di medicinali e verrà trovata da Trini. Intanto Rita va a trovare la zia e le canta una canzone facendola commuovere mentre Manuela si impegna per aiutare a curare i malati nell’ospedale da campo: questo contribuirà a far si che lei e German si riavvicinino a tal punto da baciarsi. Come sempre, Ursula li vedrà e questo avrà delle conseguenze.


Fabiana comincia ad insinuare dubbi sulla morte di Ponce, fratello di German: Cayetana è evidentemente preoccupata da queste affermazioni e attende la morte della domestica, dicendo a Ursula che con lei cesseranno anche i ricordi di un periodo bruttissimo della sua esistenza.

L'articolo prosegue subito dopo


Cosa succederà dopo che il Nuñez ha avuto queste rivelazioni e come starà Rita, ammalatasi dopo essere andata a trovare la zia? Lo scopriremo con le anticipazioni dei nuovi episodi di Una Vita dal 14 al 18 marzo 2016.

Per chi si fosse perso le puntate del 2015 raccontiamo che Manuela è la protagonista di Una vita, una ragazza costretta ad abbandonare al convento sua figlia Inocencia dopo aver ucciso suo marito Justo, un uomo molto violento. Manuela, lavorando ad Acacias, ha scoperto che Justo non ha perso davvero la vita e che ha invece perso la memoria; come se non bastasse, è venuta a conoscenza che sua figlia è stata adottata da una famiglia di aristocratici e che è stata chiamata Adriana. Ha provato a rapirla, ma Justo l’ha fermata, non rivelando comunque il suo gesto a nessuno.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*