Antonella Clerici: “in quel ristorante si mangia da schifo”, querelata

Cucina

Antonella Clerici: “in quel ristorante si mangia da schifo”, querelata

Giudizi azzardati che, se dati davanti a milioni di telespettatori, possono costare caro. E’ accaduto nientemeno che ad Antonella Clerici, regina de La Prova del cuoco, che proprio durante una puntata del noto programma televisivo si è lasciata scappare un giudizio un po’ avventato ai danni di un ristorante. La puntata incriminata è quella del 4 aprile 2011, quando durante la puntata quotidiana, era presente in qualità di ospite il nuovo gestore di un ristorante di Mondello in Sicilia. Al che la Clerici, spiegando di esserci stata qualche anno prima, ha sottolineato: “Peccato, un posto così bello, si mangia così da schifo“..aggiungendo poi “dunque sarebbe tornata a mangiare “finalmente bene”. Poco dopo il concetto viene nuovamente ribadito: “Io ero andata una volta, davvero avevo detto: peccato un posto così bello e si mangiava così male”.

Frase che non è per nulla piaciuta agli ex gestori del ristorante e che alla Clerici potrebbe costar caro: si è infatti “beccata”, assieme ai responsabili del programma, una querela che potrebbe portarla fin nelle aule di un Tribunale.

Con la Clerici infatti è stata querelata anche la responsabile del programma di Raiuno, Maria Pia Ammirati per omesso controllo. Per Antonellina si ipotizza ora un’accusa di lesione dell’onore e della reputazione. Staremo a vedere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche