Anziana rapina una banca: devo comprare medicine COMMENTA  

Anziana rapina una banca: devo comprare medicine COMMENTA  

l_rapina-coltello-300x289

Una donna di circa 70 anni ha rapinato ieri mattina la filiale della Cassa di Risparmio di Lucca-Pisa-Livorno, a Prato. La donna si è rivolta allo sportello con il volto scoperto e una pistola in mano. I dipendenti non si sono lasciati intimorire, pensando che si trattasse di un arma giocattolo. A quel punto l’anziana ha estratto dalla tasca un taglierino e ha chiesto al cassiere di consegnarle i soldi. Il dipendente, avendo notato che stavolta la nonnina faceva sul serio, ha consegnato le banconote.


Lei è subito fuggita, quando sono arrivati i Carabinieri sul posto la donna si era già dileguata. Ora bisognerà risalire all’identità della donna, e in questo potrebbero essere di aiuto le telecamere a circuito chiuso. Intanto la rapinatrice aveva confidato al cassiere che quei soldi le servivano per acquistare alcune medicine.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*