Aperta la tomba della Gioconda di Leonardo da Vinci

Cultura

Aperta la tomba della Gioconda di Leonardo da Vinci

A Firenze è stata aperta la tomba di famiglia di Lisa Gherardini, che dovrebbe ospitare i parenti della presunta Gioconda di Leonardo da Vinci.

Attraverso la comparazione del dna, si potrà così accertare se appartengono davvero alla donna, le spoglie trovate due anni fa nel convento dove Monna Lisa morì.

Nell’ex convento di Sant’Orsola a Firenze fu trovato, infatti, uno scheletro, probabilmente di una donna in età adulta.

La scoperta è avvenuta nell’ambito della ricerca dei resti mortali di Lisa Gherardini, la nobildonna morta nel 1542 all’età di 63 anni, che secondo alcuni sarebbe la modella della Monna Lisa (detta anche la Gioconda) dipinta da Leonardo da Vinci e custodita a Louvre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

pena capitale
Cultura

Cruciverba: la pena piu’ severa (8 lettere)

25 luglio 2017 di Notizie

Quando cerchiamo di risolvere un cruciverba spesso ci troviamo di fronte a definizioni di cui non conosciamo la risposta e che dobbiamo andare a “scoprire” incrociando le altre definizioni.
La definizione di oggi è “Qual è la pena più severa di carcerazione?”. La risposta, di otto lettere, è capitale.