App promettono Netflix gratis. Ma non è vero. Si tratta di virus e malware

Serie TV

App promettono Netflix gratis. Ma non è vero. Si tratta di virus e malware

App promettono Netflix gratis. Ma non è vero. Si tratta di virus e malware
App promettono Netflix gratis. Ma non è vero. Si tratta di virus e malware

Ci sono in giro applicazioni che dichiarano l’accesso gratuito a Netflix. Ma sono solamente portatori di virus e malware. Ecco di cosa si tratta.

Netflix gratis è un sogno. Non una realtà. Ma, in questi giorni, si stanno diffondendo applicazioni che promettono di generare password e username per poterne visionare gratuitamente i contenuti e senza alcuna tipologia di abbonamento. In realtà, si tratta di applicazioni che diffondono virus e malware e che quindi, subito dopo, mettono ko i computer. La notizia è stata diffusa la scorsa settimana da alcuni ricercatori di TrendMicro. Grazie a loro, quindi, è possibile trovare online una lista di questi finti software che si fanno passare come una sorta di passepartout per il libero accesso ai servizi streaming e on-demand della piattaforma Netflix. Il più insidioso è Netflix Login Generator v1.1.exe. Una volta scaricato ed eseguito, il software crittografa tutti i file sul computer, rendendoli inaccessibili. Gli hackers, quindi, chiedono il pagamento mediante Bitcoin di una somma di circa 100 euro per decodificare i file.

Nel frattempo, ecco cosa prevede il catalogo Netflix 2017 per quanto riguarda le serie tv.

“Iron Fist” e “Marvel’s The Difender”, che saranno la gioia degli appassionati del mondo Marvel; “Anne“, ispirato al romanzo e cartone animato “Anna dai capelli rossi”; infine, le attesissime “Suburra” e “El Chapo”, sul tema dei narcos. E poi ancora “Frontier”, “13 Reason Why”, “Dear White People” e “Gipsy”, con Naomi Watts.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche