App per ricette in cucina veloci

Tecnologia

App per ricette in cucina veloci

chiamate indesiderate
chiamate indesiderate

Come altre realtà anche la cucina si è lasciata invadere dalla app sperimentando un nuovo modo di raggiungere velocemente gli utenti.

Oltre ai programmi televisivi, i libri e i giornali, si stanno aggiungendo al mondo culinario applicazioni comode ed intuitive che permettono ai cuochi improvvisati di risolvere i loro dubbi esistenziali. Attraverso ricette facili e veloci permettono a te, in piedi davanti alla spesa con un’espressione sconsolata disegnata sul volto, di non compiere errori madornali come condire una barbabietola cruda perché dal colore ti sembrava già pronta all’uso.

Se rimaniamo nei confini italiani uno dei siti più cliccati (insieme alla relativa app) è sicuramente “Giallo Zafferano”: portale di ricette creato da Sonia Peronaci vincitore per tre anni conseguitivi del premio Macchianera Awards.

Addentrandosi invece nelle versioni della cucina 2.0 internazionale dobbiamo sicuramente citare un’app disponibile anche nella versione italiana in vetta alle classifiche: Evernote Food. Un’applicazione che permette agli avventori di scoprire e ricordare le ricette preferite, ma anche i ristoranti in cui si sono potuti gustare quei piatti prelibati.

Per i più temerari invece che non si fanno spaventare dalla lingua inglese interessante è “Allrecipes” essenziale per coloro che vogliono preparare qualcosa di commestibile recuperando gli avanzi nel frigorifero.

Con questa app è necessario solamente inserire gli ingredienti che si hanno a disposizione nella sezione “Dinner Spinner” per trovare tante ricette veloci e comode da fare all’ultimo minuto.

Per essere originali nel finale possiamo dire che anche nella tecnologia se si parla di cibo ce n’è proprio per tutti i gusti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche